HappyBowwow

Cosa e come nutrire il cane

Se un amico a quattro zampe è apparso in casa, i proprietari dovrebbero pensare a molto - visitando una clinica veterinaria, un letto comodo, un programma di passeggiate e, naturalmente, sulla nutrizione. Se stiamo parlando di mangimi pronti, in questo caso è sufficiente consultare un veterinario o allevatore su quale marca di mangime scegliere e su come calcolare la porzione. Molto più domanda sorge se si prevede di dare da mangiare al cane con cibi ordinari. Capiamo come dare da mangiare a un cane e come?

Il contenuto

Regole di base per l'alimentazione di un cane

Cosa e come nutrire il cane

Ad oggi, molti studi sono stati condotti sulla questione della corretta alimentazione dei cani, ma fino ad ora, in alcune materie, gli specialisti non sono in grado di concordare un parere comune. Ma ci sono ancora delle regole di base per l'alimentazione degli animali domestici:

  • Bene, quando il cibo è moderato. Non fare affidamento solo sull'appetito del cane nel determinare il tasso di cibo. Spesso mangiano molto più del necessario. Solo l'esperienza ti dirà quanto cibo è necessario per un animale domestico, in modo che sia pieno e non mangi troppo.
  • Il cane impiega 20 minuti a saturare. Si consiglia vivamente di pulire il cibo dopo 20 minuti dalla sua collocazione. Non presta attenzione a quanto mangiava il cane, anche se non toccava affatto il cibo. Con tale alimentazione, l'animale non avrà cibo di mezza giornata di bassa qualità e sarà abituato a mangiare nei tempi previsti.
  • Basta due poppate al giorno. Per un animale domestico adulto, due pasti al giorno sono la norma. Dovrebbe aderire a un regime temporaneo e le stesse porzioni di cibo.
  • Il sale alimentare non è necessario. Tutti gli alimenti contengono sale e questa quantità è sufficiente per un cane.
  • Hai bisogno di un supporto per le ciotole. Puoi acquistare uno stand speciale o crearti. Lei permetterà di mettere ciotole con cibo al livello di un petto di un animale che il cane non si è chinato. Una comoda opzione: un dispositivo su treppiedi, con cui è possibile regolare l'altezza del supporto.
  • È necessario fornire al cane acqua fresca. Questo è particolarmente importante quando si alimenta un animale domestico con mangimi già pronti. Una ciotola d'acqua è anche installata sul cavalletto. Anche se l'animale domestico ha l'acqua la sera, al mattino è necessario sostituirlo con acqua fresca.
  • È necessario dare la preferenza a prodotti più preziosi. Ad esempio, non è possibile salvare parte di una porzione di carne per cereali o verdure da economia.
  • Non è necessario offrire la doppia aliquota dell'animale domestico quando salta la poppata. Se si è verificato un errore nella modalità, non è necessario modificare l'orario e provare a dar da mangiare al cane di più. La parte dovrebbe essere la stessa.
  • Sperimentalmente è necessario determinare la porzione richiesta. Se un animale mangia tutto il cibo ogni volta e lecca i piatti in modo pulito, significa che vale la pena aumentare la porzione un po '. Dopo un po 'di tempo, sarà possibile scoprire quanto cibo il cane ha bisogno in modo che sia pieno e non guadagni chili in più. Quando mangia troppo, il cane inizierà ad ingrassare, diventerà meno mobile e, naturalmente, pigro. In questo caso, la porzione di cibo viene ridotta e la durata delle passeggiate aumenta. Se il cane ha del cibo nella ciotola, allora devi fare delle porzioni più piccole.
  • Un cane ha bisogno di una varietà di cibo. Se un animale preferisce un determinato alimento, ciò non significa che non sia necessario introdurre nuovi prodotti. Nella maggior parte dei casi, i cani sono annoiati dalla monotonia e questo è un ottimo momento per provare qualcosa di nuovo.
  • Bisogno di resistere al tempo tra camminare e nutrirsi. Se il cane ha una lunga camminata, allenamento , qualsiasi altra attività fisica, allora deve essere dato cibo non più tardi di due ore prima dell'evento. Dopo un tempo trascorso attivamente, è necessario attendere almeno un'ora e poi dar loro da mangiare, altrimenti il ​​cane potrebbe sentirsi molto peggio.

Cosa dare da mangiare al cane

Cosa dare da mangiare a un animale domestico

Se consideriamo la percentuale, la dieta di un cane adulto sano dovrebbe assomigliare a questa:

  • dal 30 al 50% - carne e frattaglie;
  • dal 25 al 35% - cereali;
  • dal 20 al 30% - prodotti lattiero-caseari;
  • dal 10 al 15% - verdure.

L'opzione ideale è la nutrizione, che consiste principalmente di carne e latticini, e cereali e verdure hanno un ruolo aggiuntivo. In questo caso, pesce e carne nella dieta dovrebbero essere almeno il 50% (più), una media del 35% di latticini, il 10-15% di cereali e verdure.

Questo menu dice che tenere un cane è costoso e non tutti possono permetterselo. Tuttavia, quando si inizia un animale domestico, una persona deve capire che questo animale non è un erbivoro e richiede di nutrirsi con la carne.

È considerato facoltativo dare al cane il latte ogni giorno, puoi fare una pausa per un giorno o due. Questi prodotti possono essere sostituiti da carne di pollame, interiora, pesce.

È importante osservare i seguenti punti:

  • Non dare in una latticini con carne o verdure.
  • I latticini sono sempre dati separatamente.
  • La carne può essere data da sola o mescolata con verdure tritate;
  • I prodotti a base di carne possono essere somministrati al cane crudo o sottoposti a trattamento termico.
  • Alla carne si possono aggiungere olio vegetale e erbe fresche tritate finemente.

Forse avrai bisogno di articoli:

In quale forma è meglio dare carne

Carne per cani

Ci sono due opinioni opposte sulla carne cruda - alcuni esperti sostengono che è impossibile darlo ad un animale domestico in questa forma, in ogni caso, mentre altri, al contrario, credono che la carne cruda sia un alimento naturale per i predatori.

C'è del vero in entrambi i casi: la carne cruda è perfettamente digerita dal sistema digestivo del cane, ma i proprietari di animali domestici sono sempre sicuri che non siano infetti da microrganismi? Se i prodotti vengono acquistati in negozi specializzati e sottoposti a controlli speciali, è possibile coccolarli con un amico a quattro zampe.

La carne deve essere surgelata per due o tre giorni, quindi scongelata e somministrata al cane solo per il cibo. Se non c'è tempo per ingaggiare il congelamento, allora puoi cuocere la carne fino a metà cottura in acqua o con cereali.

Nel calcolare la quantità di carne dovrebbe procedere dalle seguenti proporzioni: 20 grammi di cibo per chilogrammo di peso dell'animale. Ad esempio, un cane adulto di razza Spaniel dovrebbe mangiare una media di un quarto di chilogrammo di carne al giorno, mentre un pastore tedesco o orientale ha bisogno di 700-800 grammi. Naturalmente, questi sono numeri medi e ciascun proprietario deve calcolare le norme individualmente.

Quale carne è meglio scegliere

Tra le principali specie di manzo dominate con basso contenuto di grassi. Poi vengono carne di coniglio, agnello, carne di cavallo. Questi alimenti sono a basso contenuto di grassi e ad alto contenuto di calorie. Non è consigliabile dare all'animale la carne macinata e il maiale.

Le frattaglie - fegato, cuore, polmone, stomaco, reni, ecc. - saranno perfette per nutrire il cane. Ma poi è necessario aumentare la loro quantità di circa un terzo per giustificare la carne consumata al giorno.

Le carni di pollame (pollo, quaglie, tacchino) e le loro frattaglie (cuori, stomaci, colli, fegato, ecc.) Possono essere somministrate ai cani, ma solo se non hanno problemi di digestione. Tuttavia, è impossibile sostituire completamente la carne con le frattaglie.

In quale forma dare il cane al pesce

Nutrire il cane con il pesce non è vietato, solo la velocità del prodotto dovrebbe essere raddoppiata e si consiglia di darlo non più di due volte a settimana. Accade spesso che gli animali rifiutino il pesce. In questo caso, può essere semplicemente rimosso dalla dieta senza conseguenze. È inoltre possibile modificare costantemente i tipi di pesce e può essere in grado di trovare quello che avrà un animale domestico da gustare.

Le specie marine di pesce possono essere date a crudo, ma se c'è un dubbio, puoi congelare per due o tre giorni. Per quanto riguarda il fiume, richiede un re-congelamento obbligatorio o un trattamento termico. Qualunque sia il pesce, dovrà essere piuttosto complicato, perché prima di darlo al cane, è necessario rimuovere tutte le ossa da esso.

Dalle opzioni poco costose e poco problematiche, puoi scegliere i tori. Se a loro piace un animale domestico, possono semplicemente bollire bene e non toccare le ossa.

Prodotti lattiero-caseari nella dieta del cane

Cane che beve latte

Molto spesso, i proprietari di cani sono a un bivio, in quanto vi è una massa di informazioni opposte su cosa può essere dato dai prodotti caseari e cosa no.

Se l'animale ha un sistema digestivo debole, è meglio abbandonare gli alimenti grassi a favore di quelli il cui contenuto di grassi non superi il 5%.

Per quanto riguarda i prodotti lattiero-caseari senza grassi, non è l'opzione migliore per un cane.

Tra i prodotti più adatti sono i seguenti:

  • yogurt;
  • latte acido;
  • yogurt (senza zucchero e vari additivi);
  • ricotta

I cani adulti non sono raccomandati per dare il latte. Il miele (0,5 cucchiaini per porzione) è perfetto come additivo per i latticini e la ricotta può essere arricchita con cloruro di calcio.

Video correlati:

Cibo per cani

I cereali vanno bolliti meglio con il brodo vegetale o di carne. Puoi cuocere carne e frattaglie nelle semole. Non dovresti dare al cane legumi (piselli, fagioli, lenticchie), mais, orzo, semolino. Buon grano saraceno, farina d'avena, riso, frumento e orzo.

Osservando alcune regole e raccomandazioni di esperti per nutrire il tuo amato animale domestico, puoi essere sicuro del suo normale sviluppo e della sua salute assoluta!

Sarai il primo a conoscere nuovi articoli sui cani.

Happybowwow consiglia:

Aggiungi un commento


пять = шесть

Leggi prima:
vicino